mercoledì 6 marzo 2013

Corso di pasticceria - prima lezione

Ieri ho cominciato un corso base di pasticceria e sono davvero entusiasta! 
La location è davvero bella e il corso è molto interessante, tra risate, piccoli intoppi e un po' di sonno (io di solito vado a nanna con le galline e il corso finisce alle 23) siamo riusciti a fare ben 5 ricette.


Questo era tutto il ben di Dio che avevamo a disposizione per portare a termine il nostro lavoro: sbrisolona, brutti ma buoni, pasta sablè francese, mandorle sabbiate e frutta "brinata".


Non pensavo saremmo riusciti a fare tutto questo in 3 ore e invece il risultato è stato abbastanza soddisfacente, dico abbastanza perché c'è stato qualche piccolo disguido... ma alla fine siamo qui per imparare e anche per divertirci! :-)


Ecco qui il primo "dolce disastro" della serata (si perché ce ne sarà un secondo), dovevamo fare le "MANDORLE SABBIATE" portando ad ebollizione acqua e zucchero, e fin qui nessun problema, aggiungere le mandorle e far asciugare tutta l'acqua, dopodiché lo zucchero avrebbe dovuto diventare "farinoso" e attaccarsi alle mandorle e qui è cominciato il nostro piccolo problemino....la fiamma era troppo alta e quindi si è sciolto lo zucchero diventando caramello... va beh da uno sbaglio è uscito un buonissimo croccante, poco male, ma non demordo appena ho un attimo riprovo a farle a casa e MI DEVONO RIUSCIRE! Non posso certo farmi scoraggiare da un tentativo fallito ;-)



Qui c'è parte del bottino da portare a casa: i brutti ma buoni, (che poi non sono nemmeno tanto brutti e non sono buoni ma super buoni!) e il croccante. Ci sarebbe anche la sbrisolona ma io e il mio gruppo abbiamo preferito saltare il passaggio della foto....hi hi hi ed ecco svelato il secondo disastro della serata...e notate bene stavolta non ho detto "dolce disastro", ebbene si nel pesare gli ingredienti ci siamo dimenticati di prendere lo zucchero.... la prossima volta di sicuro non lo dimenticheremo più!


Ma passiamo al pezzo forte della serata: la frutta "brinata"! Una cosa semplice ma di un effetto strepitoso, io la adoro e so che d'ora in poi la userò per decorare delle torte, mi sto già immaginando una bella cheesecake decorata con dei frutti di bosco brinati, wow che bell'immagine!
Non vedo l'ora di farla!!
Nell'attesa della cheesecake vi faccio vedere le 2 bellissime torte che abbiamo fatto nel mio gruppo (anche tutte le altre erano bellissime) preparate con una base di pasta sablè francese, farcita con una buonissima marmellata di ananas e zenzero e decorate con la frutta brinata.

Allora che dite? Tutto sommato, incidenti di percorso a parte, siamo stati bravi! Io sono entusiasta e non vedo l'ora di fare la seconda lezione, ovviamente vi terrò aggiornati con il resoconto della serata.

P.S. un grazie al nostro mastro pasticcere Ivan 
che nel caos della serata ha saputo insegnarci queste bellissime e buonissime prelibatezze!

Stay tuned ;-)

- Kiki - 


2 commenti:

  1. Ma che bello !!!:) anche io tra poco (oddio 2 mesi) inizio un corso di cucina... la frutta brinata è qualcosa di meraviglioso! Brava :)un bacio

    RispondiElimina
  2. Vedrai che bello Monica! Oltre ad imparare un sacco di cose ci si diverte e si conoscono un sacco di persone interessanti ;-) hai visto la frutta, è davvero bella! appena la rifaccio metterò anche il procedimento ;-)
    baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...